August 12, 2022
|
Ecommerce
Come elaborare una strategia di prezzi dinamici per il tuo e-commerce
Autor
sequra
Tiempo
3
mins. de lectura
Autor
sequra
Tiempo
3
mins. de lectura

Elabora una strategia di prezzi dinamici per il tuo negozio online

Uno degli aspetti più importanti nel momento in cui sviluppa la strategia di un e-commerce è determinare i pezzi dei prodotti. C’è sempre più concorrenza e questo rende necessario realizzare un’analisi approfondito dei prezzi e stabilire molteplici tattiche per affrontare situazioni diverse. Questo è quello in cui consistono le strategie dei prezzi dinamici. A continuazione, spiegheremo come stabilire una strategia di prezzi dinamici per il tuo negozio online.

 

Cosa sono i prezzi dinamici?

Una strategia basata sui prezzi dinamici consiste nello stabilire un prezzo che cambia in base all’evoluzione di diversi parametri decisi dai venditori stessi. In questo modo, i prezzi si adattano ai cambiamenti che si producono nell’offerta e domanda di un prodotto in tempo reale.  Altri fattori, oltre alla domanda, possono essere le azioni portate avanti dalla concorrenza o anche le decisioni interne dell'azienda.

Strategia di prezzi dinamici in un e-commerce

Sono sempre di più le aziende che orientano il loro modello di business al cliente. In questo modo, i marchi possono identificarne le necessità e stabilire strategie in base a ognuna di queste. Esistono diversi tipi di strategie di prezzi dinamici per poterci adattare all'esperienza del nostro utente:

Prezzi diversificati

Mediante la strategia dei prezzi diversificati si mira a catturare la maggior quota di mercato possibile. Per questo, è necessario stabilire prezzi diversificati tenendo conto del valore del prodotto.

Attraverso questa diversificazione è possibile offrire diversi prezzi ai diversi clienti tenendo conto, tra gli altri fattori, del loro livello acquisitivo.

Prezzi massimi

Una strategia di prezzi massimi consente alle aziende di sfruttare le fluttuazioni della domanda, ovvero, di approfittare le possibili variazioni che si producono nella necessità di acquistare un determinato prodotto. In tale variazione, le aziende possono aumentare i prezzi quando la domanda è alta o, ad esempio, quando la concorrenza non presenta una grande quantità di inventario.

Inoltre, questa strategia si applica di solito in momenti determinati come ad esempio feste e occasioni specifiche poiché il consumatore sarà disposto ad acquistare il prodotto. 

 

Prezzi basati sul tempo 

I prezzi basati sul tempo si basano su fattori come l’ora esatta del giorno o la durate di un prodotto sul mercato. Questa strategia viene applicata di solito negli acquisti online sui quei prodotti che si vogliono vendere più velocemente.

Per poter mettere in atto questo tipo di strategie sarà necessario analizzare, ad esempio, il momento in cui l'affluenza d’acquisto sia minore. Inoltre, di solito si usano anche quando si lancia un nuovo prodotto, ovvero, quando il prezzo della versione anteriore del precedente prodotto cala.

Prezzi di penetrazione

Vogliamo parlare anche della strategia dei prezzi di penetrazione che di solito si usa quando si introduce un nuovo prodotto sul mercato. Per incentivare e promuovere l’accettazione del prodotto viene stabilito un prezzo inferiore a quello stabilito nel mercato in modo da persuadere e attirare l'attenzione del consumatore sul prodotto.

Condizioni mutevoli

Infine, vogliamo parlare della strategia più consigliata in caso di condizioni mutevoli. In questo modo, quando le condizioni del mercato sono mutevoli si consiglia di massimizzare i vantaggi e a tale scopo, sarà necessario abbassare i prezzi quando le vendite iniziano a scendere affinché nel momento in cui le stesse si ristabiliscano, sia possibile recuperare il normale prezzo del prodotto. 

I vantaggi dei prezzi dinamici

Dopo aver parlato delle varie strategie che si possono sviluppare, riteniamo importante fare riferimento anche ai vantaggi che si ottengono implementando alcune delle tattiche sopra descritte:

Flessibilità

Il primo vantaggio che vogliamo sottolineare è che la flessibilità di questo tipo di strategie offre rispetto alla determinazione di un prezzo e alla vendita del prodotto. I prezzi dinamici favoriscono il valore del marchio poiché è possibile stabilire prezzi diversi partendo da uno di base e realizzare modifiche sullo stesso in determinati momenti.

Controllo

Un altro dei vantaggi più importanti è che le aziende che scelgano questo tipo di strategia avranno un maggior controllo sui prezzi e sulle strategie che mettono in atto poiché possono conoscere in tempo reale le tendenze dei prezzi dei vari prodotti che si trovano sul mercato oltre a conoscere anche l’intenzione d’acquisto degli utenti. In questo modo, le aziende possono stabilire un prezzo più adeguato massimizzando così le entrate.

Risparmio

Infine, l’ultimo vantaggio di cui desideriamo parlare è il risparmio economico che tali strategie comportano. Ciò si deve al fatto che i prezzi dinamici si basano sui prodotti in tempo reale e, quindi, è più facile.