August 12, 2022
|
Ecommerce
Migliori CMS per e-commerce
Autor
sequra
Tiempo
2
mins. de lectura
Autor
sequra
Tiempo
2
mins. de lectura

Qual è il miglior CMS per il tuo e-commerce?

Fino a pochi anni fa, se volevi creare, mantenere e sviluppare un business in Internet bisognava contare su un professionista informatico che creasse il nostro sito, lo sviluppasse e lo mantenesse. Oggi, tuttavia, le cose sono cambiate molto e i CMS semplificano il processo permettendoci di farlo noi stessi. Ti mostriamo quali sono i migliori CMS per e-commerce.

Il nostro catalogo di CMS per e-commerce è spettacolare. A tale proposito, è utile paragonarli tra loro e valutare quale si adatta di più alle nostre necessità. Non a caso, saranno il supporto in cui si posizionerà il nostro negozio. È necessario valutare molti aspetti prima di scegliere uno.

Cos’è il CMS di un e-commerce?

CMS sono le sigle di Content Management System, che in italiano diventa sistema di gestione dei contenuti. È quello che ci permetterà di creare, gestire e amministrare il nostro sito web. Ma la cosa migliore di tutte è la loro facilità. Di solito basta guardare un paio di tutorial del CMS per e-commerce da noi scelto per analizzarlo. Il funzionamento è estremamente intuitivo e, in caso di dubbi, la grande community che gravita intorno allo stesso ci aiuterà a risolverli.

I CMS hanno democratizzato la creazione dei siti web. Ci sono molti tipi di gestori di contenuti in base a quello che desideriamo creare: dai più semplici che ci aiutano a generare un blog partendo da zero, fino a quelli che ci esigono un po’ di più e ci aiutano a creare un sito aziendale. Naturalmente, ci sono anche CMS per e-commerce che ci permettono di sviluppare tutte le caratteristiche necessarie in un negozio digitale.

Questi gestori specifici per il nostro business digitale aiutano a sviluppare gli aspetti principali che un e-commerce deve avere. Ci riferiamo a inserire contenuti, incorporare il catalogo dei nostri prodotti o servizi, ubicare tasti d’acquisto e call to action nei luoghi che riteniamo più opportuni, gestire gli ordini o stabilire le formule di assistenza al cliente più adatte.

Top 4 migliori CMS per e-commerce

La prima cosa da tenere presente al momento di selezionare un sistema di gestione dei contenuti sono le caratteristiche del nostro business. Non tutti offrono le stesse possibilità ed è importante valutare qual è il nostro tipo di attività, cosa vogliamo vendere e come desideriamo che sia il nostro negozio online e i valori che vogliamo trasmettere. In questo paragone di CMS per e-commerce troverai i più popolari e quelli che offrono i risultati migliori.

PrestaShop

PrestaShop è un CMS per e-commerce Open Source che si dedica esclusivamente alla creazione di negozi online. Questa caratteristica lo rende uno dei più utilizzati. È gratuito sebbene è necessario pagare i moduli che desideriamo incorporare. È uno strumento molto utile sia per i piccoli business elettronici che per i negozi più grandi e complessi.

Vantaggi di PrestaShop

La sua gratuità lo rende uno dei più attraenti. Puoi avere un negozio online creato con PrestaShop senza spendere neanche un centesimo.

Semplicità d’uso: La sua interfaccia è estremamente intuitiva e una volta approfonditone l’uso, usarlo quotidianamente non sarà un problema.

Accetta molti riferimenti. Come abbiamo già detto, è perfetto sia per negozi piccoli sia per quelli più grandi. Questo popolare e-commerce CMS consente di includere una grande varietà di riferimenti mantenendo una velocità e una resa ottime.

Svantaggi di PrestaShop

Moduli cari. Nonostante sia, in tutti i sensi, uno dei migliori CMS per e-commerce e, in un primo momento, sia gratuito, molto probabilmente dovrai incorporare moduli che offrano maggiori opzioni d’acquisto sul tuo sito. Questi moduli sono a pagamento e non costano poco.

Difficoltà tecniche per realizzare modifiche. Insistiamo sul fatto che l’interfaccia e l’uso sono semplici, ma se vogliamo andare oltre, rendere più completo il sito, molto probabilmente avremo bisogno dell’aiuto di programmatori o persone con conoscenze avanzate di informatica.

LogiCommerce

LogiCommerce è la piattaforma Headless di e-commerce che offre tecnologia all'avanguardia a medie e grandi aziende e connette tutti i canali di vendita in un’unica piattaforma B2B & B2C. Grandi marchi di fama mondiale utilizzano LogiCommerce.

Vantaggi di LogiCommerce

Funzionalità avanzate. LogiCommerce offre oltre 200 funzionalità native di alta gamma che potenzieranno le capacità del tuo e-commerce, tra le quali sottolineiamo multi-utente di fatturazione, multi-moneta, multi-lingua, omni-canale, multi-canale, capacità B2B avanzate, multi-spedizione e un set avanzato di strumenti SEO.

Curva di apprendimento breve. Il suo Back Office è estremamente intuitivo e facile da usare, risparmierai tempo nella gestione e ti consentirà di lavorare più rapidamente.

Alta Scalabilità e Redditività. LogiCommerce ridurrà il Costo Totale della Manutenzione; spreca meno tempo nella manutenzione del software e investilo nel miglioramento dell'esperienza d'acquisto del cliente. La sua infrastruttura auto-scalabile a livello mondiale ti garantirà alti standard di sicurezza con un tempo di attività del 99,9% con SLA, aggiornamenti senza interruzioni e supporto globale 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Svantaggi di LogiCommerce

In confronto ad altre piattaforme e-commerce, LogiCommerce per il momento non ha un gran numero di plugin, tuttavia sta lavorando per fare in modo di incorporare altri pluginnella piattaforma e metterli a disposizione dei suoi clienti.

Woocommerce

In un confronto di CMS per e-commerce non può mancare Wordpress. Infatti Woocommerce altro non è che un plugin del gestore di contenuti più famoso e utilizzato. Il 50% circa dei negozi online di tutto il mondo è stato sviluppato con questa piattaforma. Inoltre, è possibile utilizzarlo senza spendere nulla.

Vantaggi di Woocommerce

SEO-friendly. Tutti sappiamo quant’è importante il SEO per un e-commerce. Woocommerce è una delle piattaforme che ti consente di implementare facilmente le tecniche che ci aiutano con il posizionamento del punto vendita.

Infinite possibilità. Woocommerce ci permette di personalizzare il sito a nostro piacimento. Sono disponibili centinaia di modelli ed incorporare tag, prodotti o categorie è semplicissimo.

Svantaggi di Woocommerce

Non è la migliore opzione se hai tanti riferimenti. Nel caso in cui tu voglia inserire molti articoli, perde molto dinamismo e il processo di gestione rallenta.

Sarà necessario pagare per avere un sito completo. La versione gratuita è molto basica ed è necessario incorporare plugin a pagamento per avere a nostra disposizione un negozio che spicchi tra la concorrenza.

Magento

Un’opzione scelta da grandi aziende, le quali trovano in questo e-commerce CMS uno strumento molto completo in cui è possibile includere tutto quello che si vuole sui prodotti e elementi che aiutino a dar valore al tuo marchio. Magento offre anche una versione gratuita, tuttavia, essendo indirizzato a aziende con un gran peso sul mercato, la cosa più comune è usare le versioni a pagamento.

Vantaggi di Magento

Magnifiche opzioni di personalizzazione: Le opzioni di Magento Marketplaces ci offrono circa 5.000 estensioni per completare il nostro business. Non abbiamo bisogno di nessun tipo di conoscenza di linguaggi di programmazione e potremo avere un e-commerce estremamente completo.

Una grande community. 400.000 persone circa utilizzano Magento e ci possono aiutare a risolvere qualsiasi dubbio e a usare al meglio uno dei migliori CMS per e-commerce.

Scommette sulla scalabilità. Magento ti offre tutte le possibilità di un negozio online fin dal primo momento. Ciò significa che puoi iniziare con un e-commerce molto semplice, che ti consenta di vendere pochi prodotti facilmente, ma anche scalare nel business e renderlo più complesso e completo senza troppe difficoltà.

Svantaggi di Magento

Le opzioni di pagamento sono costose: Una realtà frequente in questo tipo di negozi professionali. Più completo è il nostro e-commerce, maggiori saranno le spese. E, in confronto ad altri gestori, sono spese notevoli.

Non gestisce la registrazione del dominio. Molti dei gestori inclusi in questo confronto di CMS per e-commerce gestiscono la registrazione del dominio degli utenti. Questo Magento non lo fa, poiché ci obbliga a ospitare i siti del nostro business su hosting.

Shopify

È un CMS per e-commerce molto usato, soprattutto negli Stati Uniti. Il suo funzionamento si basa sul modello SAAS (Software as a service) che ci permette di lavorare senza bisogno di scaricare nessun programma. L’utilizzo è molto semplice.

Vantaggi di Shopify

È uno dei più completi perché, oltre a poter vendere qualsiasi tipo di prodotti e servizi, ci consente di gestire gli ordini e la post-vendita e fornisce un’analisi dei dati molto completa.

Non sono necessarie conoscenze tecniche per sviluppare il nostro negozio online. Inoltre, ci permette di lavorare velocemente qualunque siano le nostre conoscenze tecniche.

È un CMS molto amichevole.

Offre un eccellente servizio di assistenza al cliente sia per chat che per posta elettronica o social network. Inoltre, la piattaforma Shopify Academy ci aiuta a gestire tutti i nostri contenuti grazie agli innumerevoli corsi gratuiti.

Svantaggi di Shopify

A differenza di altri prodotti inclusi in questo confronto di CMS per e-commerce, non sono disponibili versioni gratuite. Se vogliamo utilizzare Shopify dovremo realizzare un pagamento mensile.

I processi di checkout sono molto limitati e ci offrono pochissime opzioni di personalizzazione a piacere.

Se hai un e-commerce e hai bisogno di aiuto o di chiarire dei dubbi, basterà contattarci e ti offriremo una consulenza personalizzata. Noi di SeQura mettiamo a disposizione degli e-commerce un’ampia varietà di metodi di pagamento affinché tu possa diminuire le difficoltà di pagamento agli utenti che arrivano sul tuo sito. Questa è una soluzione per contrastare l’alta percentuale di abbandono del carrello e aumentare il numero di acquisti portati a termine.

Aumenta le vendite del tuo e-commerce fin da subito!